Il Premio letterario Sherlock Magazine Award - dedicato agli apocrifi sherlockiani, al mystery e al giallo classico – giunge quest'anno  alla sua tredicesima edizione. Se durante queste giornate di festa, o nelle prossime settimane, vi venisse voglia di emulare Arthur Conan Doyle, eccovi tutti i dettagli per partecipare al nostro concorso letterario. 

Il nuovo regolamento per partecipare è su bit.ly/1sda3U2

Annotatevelo fin d'ora: la scadenza per inviare i racconti al premio è il 31 dicembre 2017… Avete tutto il tempo per elaborare la vostra storia sherlockiana, o il vostro giallo e inviarcelo.

Ecco alcuni detagli del regolamento:

Condizioni di partecipazione

La partecipazione allo Sherlock Magazine Award è gratuita e riservata agli abbonati alla rivista Sherlock Magazine (http://www.delosstore.it/riviste/scheda.php?id=52).

I racconti devono essere inediti.

Ogni autore può partecipare con un massimo di tre racconti.

Possono partecipare racconti di genere giallo ispirati alla figura di Sherlock Holmes o alla detective story.

La lunghezza massima è di 30 cartelle (60mila caratteri, spazi inclusi).

I racconti fuori dai limiti in misura ragionevole (una o due cartelle) saranno ugualmente accettati.

I racconti devono essere salvati in formato. rtf. L'impaginazione (dimensione o scelta dei caratteri, righe per pagina, interlinea, margini) è del tutto ininfluente.

I racconti vanno inviati al premio mediante l'apposita pagina dedicata allo Sherlock Magazine Award . Non saranno accettati racconti inviati via email o via posta.

Nei file contenenti i racconti inserire, nella prima pagina, le seguenti informazioni:

» Nome e cognome dell'autore

» Indirizzo email e indirizzo postale

» Titolo dell'opera

» Breve dichiarazione di inedicità

Il racconto vincitore dello Sherlock Magazine Award sarà pubblicato in un numero della rivista Sherlock Magazine durante l'anno successivo alla scadenza del premio.

Le case editrici Delos Books e Delos Digital si riservano, dietro segnalazione della giuria, di trattenere per la pubblicazione su Sherlock Magazine e su Bus Stop – Sherlockiana (la recente collana in eBook che prevede un relativo contratto a royalties con la Delos Digital) altri racconti ritenuti degni d’attenzione, previo accordo con gli autori.

Aspettiamo i vostri racconti! Buona scrittura sherlockiana…