Al via l'edizione 2012 del Concorso Gran Giallo CastelBrando

Dopo il successo delle prime due edizioni del concorso ritorna il "Gran Giallo 2012"

Dopo il successo delle prime due edizioni del concorso, che hanno visto come vincitori la giornalista italo-australiana Patty Durath Cooper con “Attratto da un insolito sospetto: the Australian Connection” e il giornalista Toi Bianca con “Nessuna stella è per te”, il Centro Culturale di CastelBrando ha deciso di farsi nuovamente portavoce della terza edizione del concorso Gran Giallo 2012. Anche quest'anno autori affermati ed esordienti sono invitati a inviare le proprie opere inedite alla redazione culturale del castello.

 

BANDO DI CONCORSO

1) Il concorso è aperto e tutti i cittadini italiani ed europei. Le opere devono essere inedite, ovvero mai pubblicate né su stampa né on-line, e devono essere redatte in lingua italiana. Non è posto nessun limite di lunghezza, ma le cartelle dovranno rispettare un formato standard. La vicenda deve essere almeno parzialmente ambientata in Italia, la narrazione può svolgersi nel passato o nel presente, ma deve avere rigorosamente un taglio giallo o poliziesco con approfondimenti psicologici che si concentrano sui singoli protagonisti.

2) Si può partecipare con un solo elaborato sia nella sezione giallo per ragazzi, sia in quella giallo per adulti. Nella sezione per ragazzi si selezionerà un solo vincitore.

3) Come segno di attenzione alla salvaguardia delle foreste, la redazione non accetterà manoscritti in forma cartacea, ma solamente una copia digitale in versione pdf o word all’indirizzo e-mail: grangiallo@castelbrando.it Gli elaborati dovranno pervenire entro e non oltre il 26 aprile 2012, accompagnati da brevi note biografiche dell’autore, indirizzo e-mail dello stesso, la precisazione se si tratta di un giallo per ragazzi o per adulti, e infine il consenso al trattamento dei dati.

4) La quota di partecipazione è fissata in Euro 20,00 da versare sul conto corrente 100000004021, intestato a Veniceland Centro Culturale, IBAN IT58B0622562191100000004021, causale del versamento: Premio Gran Giallo CastelBrando.

5) Il giudizio sulle opere spetta insindacabilmente al comitato di lettura della redazione culturale che non è tenuta a rendere partecipi gli autori. Dopo una prima scrematura, la giuria di Castelbrando invierà il primo capitolo dei primi cinque manoscritti classificati ad una lista di 5000 lettori, i quali saranno invitati a leggerlo, e a loro verrà posta la seguente domanda: qual è il libro che vorreste continuare? La risposta dei 5000 lettori sarà determinante per la scelta della giuria. Le prime tre opere così selezionate verranno premiate durante una cerimonia che si terrà nel mese di maggio 2012 a CastelBrando e l’opera classificatosi prima verrà segnalata alle redazioni delle principali case editrici italiane. Al vincitore verranno riconosciuti un premio in danaro di Euro 500,00 e un voucher omaggio comprensivo di soggiorno di una notte in castello e ingresso al centro benessere.

6) In nessun caso gli elaborati verranno restituiti, sia nella sezione dedicata al giallo per ragazzi, sia nella sezione dedicata al giallo per adulti.

7) La partecipazione alla selezione prevede l’accettazione di tutti i punti sopraccitati.. Per maggiori informazioni: grangiallo@castelbrando.it — T. 0438 9761

Autore: Redazione - Data: 14 marzo 2012

Commenti dei lettori

Commenta questa notizia