Il furto del secolo

di Giuseppe Foderaro - - Nel 1540 a Parigi la bottega di Benvenuto Cellini, orafo e scultore, era in piena attività. Assai benvoluto dal re, il nostro artista italiano non conosceva limiti alla sua ispirazione e poteva...

- Nel 1540 a Parigi la bottega di Benvenuto Cellini, orafo e scultore, era in piena attività. Assai benvoluto dal re, il nostro artista italiano non conosceva limiti alla sua ispirazione e poteva godere della smisurata soddisfazione di poter realizzare ogni progetto grazie a una grande disponibilità di materie prime e pietre preziose, per non parlare dei ricchi compensi in denaro. Nacquero così...

Leggi il racconto>

La corsa maledetta

di Pietro De Palma - Alla corsa c’erano tutti e tra questi Mario Pisticci, il dott. Giuliano Perrino, l’ing. Enrico Ferrigno, il mio meccanico Franco, detto Ciccio, Sesto, e Don Luca Attolico, ex maestro in pensione. ... Leggi il racconto>

Il caso del delitto di San Valentino

di Pietro De Palma - 14 febbraio di ogni anno si festeggia S. Valentino, patrono degli innamorati. A Terni migliaia di coppie ogni anno si giurano eterno amore sulla tomba del Santo venerato in ogni parte del mondo: si... Leggi il racconto>

Un delitto fuori dal comune

di Pietro De Palma - Quant’era bello potersi riposare di domenica.. E Piero Lessona non faceva eccezione. Piero Lessona era un Commissario di Pubblica Sicurezza,apprezzato da tutti,sottoposti e superiori,per il suo ... Leggi il racconto>

Il mistero del settantatreesimo cappelletto

di Pietro De Palma - Premessa In una Torino sommersa dalla neve, in casa di Gregorio Cavaliere, i parenti di una vita si riunivano durante quel sabato di vigilia natalizia. Erano anni che non si vedevano: c’era il... Leggi il racconto>

Merlini e il caso della finestra dell’arcobaleno

di Pietro De Palma - Erano le 18,30 e il grande Merlini stava riflettendo. Il Procuratore Distrettuale Fedberg lo aveva informato di un inspiegabile delitto avvenuto nella residenza di campagna di Philip Huyes, grande... Leggi il racconto>

I calzoni rossi – Marzo 2008

di Luigi Bicchi - Quel giorno decisamente aveva fretta, come sempre non era riuscito a tenere sotto controllo il tempo ed all’improvviso si era accorto che ormai stava facendo tardi. Non era mai riuscito a capire... Leggi il racconto>

Ritorno

di Luigi Bicchi - Dante, ecco sì era il tempo di Dante. Sì, ricordo dove ti ho vista, ne ho una memoria nitida: la navata laterale della chiesa di Santa Trinità, eri in ginocchio e davanti a te si spargeva luce. ... Leggi il racconto>

Centoventidue

di Francesca Panzacchi e Nicola Timpanaro - Il dono tuo, il quaderno, è dentro la mia mente scritto tutto in memoria imperitura, che assai più durerà di quelle vuote pagine, oltre ogni termine, fino all'eternità. O almeno fino a che la... Leggi il racconto>

La vendetta

di Donatella Fabbri - "Sandro,sbrigati è tardi!" "Un momento, aspetta, non esiste che venga alla partita senza la mia sciarpa viola, senza quella non si vince! Non la trovo, ah eccola, arrivo! Sandro scende le scale di ... Leggi il racconto>
Pag. 3 di 6
Indietro 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 Avanti