Michael Jecks (nella foto) da lungo tempo si è conquistato una larga fama come scrittore di gialli ambientati nel medioevo e la figura del protagonista il Templare Sir Baldwin Furnshill è ben conosciuta dai lettori.

La Hobby & Work ci propone ora la sua quinta avventura dal titolo Il patibolo dell’Abate (The Abbot’s Gibbet – 1998).

L’autore è nato nel Surrey nel 1960 ed ha svolto in passato la professione di ingegnere informatico, poi essendo fortemente interessato alla storia ed alla cultura del Devon si è dedicato a questi studi per poi trasferire le sue conoscenze in un lunga serie di romanzi

Inception

Ancora una difficile indagine per l’ispettore finlandese Kimmo Joentaa.

Beppe Farinola, 28/09/2010

La confraternita delle rune

Un romanzo tra storia e leggenda di una confraternita il cui segreto è stato tenuto nascosto per secoli

Pino Cottogni, 14/06/2008

Gli Oscar del mistero

Dal nostro inviato Maurizio Ascari...

Maurizio Ascari, 7/05/2008