Grande attesa per il secondo episodio della mini-serie Sherlock, trasmesso da BBC One domenica 1 agosto in prima serata in Inghilterra.

Nel secondo episodio di circa un’ora e mezza, prodotto dalla BBC, intitolato The Blind Banker, diretto da Euros Lyn e scritto da Stephen Thompson, Holmes viene assunto da un vecchio amico per indagare su una misteriosa irruzione in una banca della City. Scopre che i simboli dipinti a spray su un muro di un ufficio sono un messaggio in codice destinati a un dipendente della banca, che viene poi ritrovato cadavere nel suo appartamento. Il giorno dopo, un giornalista viene ucciso e gli stessi simboli si trovano nelle vicinanze. Holmes e Watson seguono una scia di indizi che collegano i due uomini assassinati a un’organizzazione criminale cinese chiamata Loto Nero. I due sono stati uccisi nel più classico degli enigmi della camera chiusa. Holmes decripta il messaggio in codice che si basa sia sui numeri Suz Hou sia sulla guida londinese più famosa in UK intitolata London A-Z. Ma nel frattempo Watson e una sua amica vengono rapiti dai criminali cinesi perché ipotizzano che siano loro a essere in possesso di una forcina per capelli proveniente dalla Cina del valore di 9 milioni di Sterline. Holmes riesce lottando a salvare entrambi, ma il capo della banda, il generale Shan, scappa. Dopo la fuga, il capo della gang cinese è in comunicazione con il suo superiore, che è identificato dalla iniziale “M” (chissà chi sarà?!), e che non tarda a eliminarlo...

Rispetto al primo episodio, The Blind Banker è un po’ meno coinvolgente, anche se certi aspetti della personalità di questo Holmes del presente e alcune situazioni che vengono a crearsi durante l’evolversi della trama rendono ugualmente piacevole il prodotto finale.

Dopo questo secondo episodio non resta che attendere domenica 8 agosto. L’ultimo dei tre episodi prodotti sinora si intitolerà The Great Game, scritto da Mark Gatiss per la regia di Paul McGuigan. Stay tuned!

__________________

Spike punta su Sherlock

Il canale 49 del digitale terrestre propone tutte e quattro le stagioni…

Luigi Pachì, 4/02/2019

Dai papà di "Sherlock" presto in arrivo Dracula

Steven Moffatt e Mark Gatiss si preparano alla nuova versione targata BBC e Netflix

Luigi Pachì, 12/12/2018

Sherlock. Uno studio in rosa

Sherlock. Uno studio in rosa

Luigi Pachì, 4/12/2016