Ed ecco i primi tre titoli della nuova collana i Mastini. Tutti e tre i romanzi hanno un prezzo di copertina di 13,90 euro e contano circa 250 pagine.

Evelyn Piper ‘‘Bunny Lake è scomparsa’’

(Bunny Lake is Missing, 1957)

Quando Blanche Lake arriva a scuola per prendere la figlioletta si trova di fronte a una situazione assurda: la bimba non c’è, ma quel che è peggio, nessuno l’ha vista, né i professori né i compagni. Sul registro di classe non c’è traccia del suo nome e persino la polizia, incaricata della ricerca, non nasconde il suo scetticismo sul presunto rapimento. Da questo romanzo fu tratto un famoso film diretto nel 1965 da Otto Preminger e interpretato da Laurence Olivier.

Howard Fast ‘‘Mirage’’

(Mirage, 1951)

«Mi chiamo David Stillman. Faccio il contabile in una ditta di New York. Oggi ho scoperto che qualcuno vuole uccidermi. Ma chi? E perché?». Un uomo cade da una finestra del palazzo dove David lavora, una donna lo implora di fuggire, le scale che lui ha disceso il giorno dopo non ci sono più, un medico lo caccia come se fosse un appestato. Una straordinaria storia di suspense dalla quale fu tratto nel 1965 un film diretto da Edward Dmytryck e interpretato da Gregory Peck.

George H. Johnston ‘‘La morte arriva a piccoli passi’’

(Death Takes Small Bites, 1948)

Alla ricerca d’ispirazione per un articolo, il giornalista inglese Cavendish decide di percorrere la Burma Road, in Cina, per catturarne l’atmosfera e descriverne i pericoli che l’hanno resa leggendaria. Ma il viaggio si rivela assai noioso almeno fino a quando non incontra la bellissima Charmian Anthony. Da quel momento succede di tutto: una valanga rischia

di travolgerli, qualcuno li prende di mira con una pistola, un ponte crolla poco prima del loro passaggio, una giovane donna viene uccisa in un hotel...

________________