“Il personaggio più forte di un serial privo di punti deboli”, lo definisce il suo doppiatore Sergio Di Stefano. E in effetti, pescando tra appassionati del medical drama ma anche da chi non lo segue e dai semplici curiosi, l'impatto di Dr. House “è sorprendente e il libro che state leggendo è un'ulteriore dimostrazione di quanto un telefilm possa suscitare attenzione, ‘entrando’ nella vita delle persone”.

Cinico e misantropo, caustico e ironico, nonché drogato e claudicante (in palese omaggio alle dinamiche del racconto di Sherlock Holmes), il “buon dottore” – non si offendano i fan di Asimov per l’abuso di soprannome... – viene sviscerato in tutti i suoi segreti da questa interessante strenna natalizia, curata dall’autore dell’analogo I telefilm a test (Alpha Test 2007).

L’idea dei quiz può sembrare utile o sfiziosa, in realtà permette di sviscerare senza pesantezza i mille rivoli della scienza medica – ma non soltanto! – distribuiti con perizia lungo le quasi cento puntate del serial (che in Italia riprende l’11 gennaio con il finale della quarta stagione e

Sherlock Holmes e l'infestazione di Sutton House

Molteplici enigmi per Sherlock Holmes e il fidato amico dottor Watson…

Luigi Pachì, 23/03/2021

Gli strani delitti di Steep House

Le indagini dei detective di Gower Street

Lucius Etruscus, 21/08/2018

Ritorno a Cannes in grande stile

Lars Von Trier terrorizza il pubblico con il suo nuovo film The House That Jack Built.

Alessandra Ivaldi, 22/05/2018