Dopo essere apparso ne I Libri Neri Mondadori n. 13, nel 1962, torna in edicola un grande romanzo di Ursula Curtiss. I Classici del Giallo Mondadori n. 1339 portano in edicola questo mese Uno di noi deve morire (The Noonday Devil, o Catch a Killer, 1951).

      

Dalla quarta di copertina:

Andrew Sentry ha perso il fratello Nick durante la guerra di Corea. Catturato dalle guardie mentre cercava di evadere da un campo di prigionia e fucilato. Ormai sono passati anni, ma la ferita di quella scomparsa non si è mai cicatrizzata. Certo Andrew non immagina quali conseguenze avrà per lui il solo fatto di entrare in un bar a bere un bourbon e ritrovarsi a scambiare due chiacchiere con uno sconosciuto. Una somiglianza, una domanda casuale... poi la sconvolgente rivelazione: suo fratello era stato tradito da un commilitone, i nordcoreani lo stavano aspettando al varco. Non un tentativo di fuga andato male, dunque, ma un omicidio premeditato in piena regola. Altre dita avevano premuto il grilletto, non quelle del vero colpevole. Ora Andrew ha finalmente qualcosa a cui aggrapparsi per fare luce su quella morte. Sempre che l’ombra lunga di un delitto perfetto non arrivi a ghermire anche lui.

         

Tutti si muore soli

Diego Lama e il suo nuovo romanzo giallo

Luigi Pachì, 14/06/2021

Viaggetto tra i meandri del nostro amato G.M.

Un ripasso fa sempre bene…

Fabio Lotti, 19/11/2015

Avventura a mezzanotte

Il più sorprendente caso di Michael Shayne, nella sua venticinquesima avventura

Lucius Etruscus, 13/02/2015