Il nome di Julian Symons è strettamente legato al mondo televisivo, avendo egli firmato sceneggiature per serie ad episodi come “Il brivido dell’imprevisto”, “L’ora di Alfred Hitchcok” e “Suspense”. Nel 1953 la Longanesi ha portato nelle edicole, con il numero 4 della sua celebre collana “I Gialli Proibiti”, questo romanzo da cui in seguito è stato tratto proprio l’episodio omonimo de “L’ora di Alfred Hitchcock” (1x15, 4 gennaio 1963).

Dalla prossima settimana arriva infatti in edicola il numero 1340 della collana I Classici del Giallo Mondadori con Il 31 febbraio (The 31st February, 1950).

    

Dalla quarta di copertina:

Cranio fratturato e collo spezzato. Il 4 febbraio è morta così la moglie del signor Anderson, cadendo dalle scale della cantina. Era andata a prendere una bottiglia di vino per la cena, e l’interruttore della luce guasto l’ha tradita. Ma c’è una scatola di fiammiferi, accanto al cadavere. Forse mentre scendeva si è spento il fiammifero ed è scivolata. Oppure qualcosa l’ha distratta, facendole perdere l’equilibrio. Tutte le ipotesi sono possibili, ma anche inutili se il verdetto è di morte accidentale. Sempre che sia stato davvero un incidente. C’è chi giudica sospetto il comportamento del marito: perché in cantina non è andato lui? Perché da un po’ di tempo sembra assente e preoccupato? E poi c’è qualcuno che lo perseguita manipolando il calendario sulla sua scrivania, in ufficio, per impostarlo su quel tragico 4 febbraio. Come un macabro avvertimento. Per Anderson è solo l’inizio, e prima che gli sia concesso di trovare la pace dovrà combattere una lunga battaglia. Fino al giorno 31...

    

Anticipazioni di febbraio

Ecco cosa ci attende in edicola a febbraio, targato Giallo Mondadori

Lucius Etruscus, 19/01/2014

Sherlock vs Julian Assange

La storia del giornalista di WikiLeaks Julian Assange diventa un film con Benedict Cumberbatch, alias Sherlock...

Redazione, 4/02/2013

Julian Fellowes e... Agatha Christie

Oltre a una miniserie sulle ore che precedettero il naufragio del Titanic lo sceneggiatore porterà sullo schermo...

Redazione, 6/04/2011