Arriva finalmente in Italia una storica antologia in cui Margery Allingham presenta diciotto assaggi della sua arte narrativa e dei suoi personaggi più amati. Casi da manuale (The Allingham Case-Book, 1969), in edicola a maggio ne I Classici del Giallo Mondadori n. 1347.

-

Dalla quarta di copertina:

Una fredda serata londinese, un gruppo di amici riunito nella saletta di un pub. L’ispettore Charlie Luke è in vena di racconti, e ad ascoltarlo c’è anche Albert Campion, il detective gentiluomo. Le sue parole prendono vita, mentre rievoca una nebbiosa notte di anni prima. Era giunta voce che un noto criminale, armato e a corto di soldi, preparasse un colpo nell’ufficio di un allibratore. Un’intera squadra di poliziotti era appostata per catturarlo con la refurtiva addosso. Finché, dopo mezzanotte, l’ombra di un tipo alto e magro avvolto in un impermeabile si era stagliata sul marciapiede, alla luce dei lampioni. Poi niente era più andato come previsto... E questo non è che l’inizio di una serie di sfide sorprendenti, in grado di sconcertare gli investigatori più sagaci, e dunque perfino l’imperturbabile Campion. Ma non per molto.

-

La professione della signorina Strange

I primi tre casi di Violet Strange…

Luca Sartori, 12/12/2019

Dipartimento casi bizzarri

Torna in edicola la prima raccolta al mondo dei racconti con protagonista il colonnello March

Lucius Etruscus, 20/11/2019

Dipartimento casi bizzarri

Con il colonnello March…

Fabio Lotti, 17/11/2019