Ferdinando Albertazzi è uno scrittore che si definisce “torinese di Bologna”. Scrive principalmente romanzi rivolti a giovani lettori, ma fa anche moltissime altre cose, e recentemente la Edizioni Sonda ha pubblicato l’ultima sua fatica dal titolo Il clandestino (2011).

In precedenza nella collana Giallo Noir sono stati pubblicati altri tre suoi romanzi gialli, sono: Faccia da lapide, SerialKillerGame e Sbancomat! tutti con protagonisti dei ragazzi e tutti rivolti a giovani lettori.

Nei suoi romanzi, di solito, i protagonisti sono tre e anche questa volta nelle indagini per scoprire se la bella Roberta trovata strangolata all’interno di una aule del liceo, sono coinvolti tre suoi amici e precisamente Greta, Diego e Stefano.

Nelle indagini per appurare se si tratta di un omicidio oppure di un suicidio interviene il commissario Marchetti.

Sarà una difficile indagine che coinvolge altri studenti e anche gli insegnanti e la soluzione del mistero sarà veramente imprevista e scioccante.

L’autore: 

Ferdinando Albertazzi:

Intervista a Igor De Amicis

Intervista a Igor De Amicis Igor De Amicis è Commissario capo di Polizia penitenziaria. Ha pubblicato alcuni...

Mauro Smocovich, 17/07/2018

L'altra faccia di Milano

 Uno strano omicidio che pare di semplice soluzione ma che in realtà nasconde...

Luigi Pachì, 4/02/2017

L'altra faccia di Milano

Fratelli Frilli Editori presenta il romanzo di Adele Marini con Fonte Gheppio

Luigi Pachì, 7/12/2016