Per capire chi sia Federica Marchetti e quanto abbia lavorato con passione in ogni angolo dell’universo in giallo, basta sfogliare la pagina delle sue collaborazioni nel suo sito Il Gatto Nero.

Per parlare delle sue novità in campo editoriale, SherlockMagazine l’ha incontrata per conoscerla meglio.

          

Prima di tutto iniziamo dalle presentazioni. Chi è Federica Marchetti? Non intendo i dati biografici, ma cosa le fa battere il cuore e muovere la sua penna.

Difficile parlare di sé senza cadere nell’autocelebrazione. Non è facile raccontarsi. Scrivo perché, se mi guardo indietro, ho sempre scritto. È un piacere ma anche una necessità: non potrei mai smettere. Pubblicare è un’altra cosa, è la consapevolezza dei tempi recenti. Tutto è cominciato nel 2000 con Il Gatto Nero, la fanzine sul giallo che è diventata impegno tout court e che mi ha aperto tante porte. Da allora ho allargato confini, conoscenze, idee, obiettivi e non mi sono più fermata. Attualmente, dopo un decennio di militanza come webmaster del sito www.ilgattonero.it e di recensore, ho messo in atto il progetto “fuori tutto... dai cassetti” decidendomi a terminare tutte le idee abbozzate e trasformarle in libri che, grazie ai giusti editori, si stanno realizzando.

Dall’inizio del 2013 ho pubblicato un racconto nell’antologia Sotto il sole di Roma (Robin Edizioni) e i libri A proposito di Jane Austen e L’Agenda del Giallo (edizioni Il Foglio) e La Signora in Giallo. Che fine ha fatto Jessica Fletcher? (Tabula fati edizioni).

Matrimonio con delitto

Jessica Fletcher affronta un mistero in stile Agatha Christie: un albergo nella tormenta, dodici sconosciuti...

Lucius Etruscus, 23/11/2020

Assassinio tra le pagine

Inizia il nuovo ciclo di indagini della Signora in Giallo, scritta da un nuovo ghostwriter dopo la dipartita dello...

Lucius Etruscus, 16/03/2019

La Signora in Giallo

Bastano queste quattro parole e tutti hanno già in mente la voce sempre calma e determinata della...

Alessandra Ivaldi, 15/01/2016