Richard Montanari ha esordito in Italia lo scorso anno ottenendo un ottimo riscontro presso i lettori, ora viene pubblicato un secondo romanzo dal titolo L’attore (The Skin Gods – 2006).

Negli Usa i due volumi tradotti dalla Nord: Le ragazze del rosario (The Rosary Girls -2005)  e questo ora in libreria sono stati per settimane nella Top Ten della classifica dei best seller del Sunday Times e grande successo hanno anche ottenuto i due romanzi precedenti che compongono la serie “Jack Paris”.

Richard Montanari è nato a Cleveland da una famiglia di origini italiane, ha viaggiato in tutta l’Europa ed ha sostato per lungo tempo a Londra e per mantenersi ha fatto svariati lavori, infine è rientrato in patria per occuparsi della azienda edile di famiglia. La sua passione è la scrittura e per anni ha scritto come freelance per varie testate.

Dopo dieci anni di questo lavoro invia tre pagine del suo primo romanzo  ad una agenzia letterario che mette subito sotto contratto l’autore.

I suoi romanzi ottengono un grande successo e vengono tradotti in undici paesi.

I suoi romanzi hanno quasi sempre la “follia” come punto di partenza, qualcosa che improvvisamente scatta nella mente e trasforma una persona normale in un  feroce criminale, sa confezionare degli ottimi thriller miscelando molto bene gli ingredienti classici di questo genere come una trama ad alta tensione, un feroce serial killer e degli investigatori particolari e simpatici come Jessica Balzano e Kevin Byrne che ritroviamo anche in questo romanzo.

Un romanzo come il precedente: sorprendente e che tiene il lettore costantemente sul filo del rasoio.

 

la “quarta”

 

Gli piace il cinema, questo è certo. Ma soprattutto gli piacciono i più

Una notte per morire

Un grande noir firmato Richard Matheson torna in DVD

Lucius Etruscus, 3/10/2015

L'Oro di Anno Domini

Il delitto nei secoli dei secoli: un’antologia imperdibile a cura di Franco Forte

Lucius Etruscus, 18/07/2014

Giallo Antico

Il giallo storico secondo Danila Comastri Montanari

Cinzia Giorgio, 20/10/2010